Il Sindacato dov’è ?

il Sindacato dovrebbe essere la casa dei lavoratori, un’istituzione normata dalla stessa Costituzione e che proprio negli anni ‘70 , con lo Statuto dei Lavoratori il Sindacato è diventato l’indomabile fortezza in cui rinchiudersi qualora il padronato si scordasse il diritto di chi lavora.

DIETRO LA PORTA

Si avvicina l’autunno e già si grida alla nuova pandemia, ma io credo che , in realtà, tutto questo sia diventato una sorta di salvacondotto per la mancanza di idee dei nostri politici, che ora devono affrontare le amministrative e la elezione del Capo dello Stato, per carità, non fraintendetemi, il virus c’è, e continua ad uccidere, ma non si “butta niente” in politica.

Roma Giornale Sera – Giovanni De Ficchy Intervista Marcello De Vito Candidato Forza Italia

Roma Giornale Sera – Giovanni De Ficchy Intervista Marcello De Vito Presidente del Consiglio Uscente Di Roma Capitale Candidato Forza … More

Chi ha pagato per l’ Indipendenza italiana? – parte 1

I Rothschild !! famiglia di origine ebraica Askenazi, divenuta molto importante proprio dopo le note vicende Napoleoniche,
Ora immagino mi darete del “Complottista”, va bene gli ideali, vanno bene le scelte politiche, anche le ambizioni dei monarchi, ma non ci si può “ dimenticare” della finanza e di chi ha in mano i rubinetti del credito,
“Nella battaglia di Solferino, la Francia dopo il sangue diede il denaro ”