Camilla Canepa, l’autopsia conferma: “Trombosi legata alla vaccinazione anti-Covid”

Ambienti investigativi confermano che “il reato di omicidio colposo è al momento a carico di ignoti“. Tuttavia “non è escluso che qualche nome possa essere iscritto al registro degli indagati in tempi non troppo lunghi“.