fbpx
-17.6 C
Rome
venerdì, Febbraio 3, 2023

‘The Washington Post’ ; Il direttore della CIA si reca segretamente a Kiev

Il presidente ucraino è preoccupato per il sostegno degli alleati, in particolare degli Stati Uniti, a quasi undici mesi dall'inizio dell'invasione

Must read

 

Per informare Zelensky dei piani militari di Mosca

Il presidente ucraino è preoccupato per il sostegno degli alleati, in particolare degli Stati Uniti, a quasi undici mesi dall’inizio dell’invasione

William Burns, direttore della Central Intelligence Agency ( CIA ) degli Stati Uniti, ha incontrato il presidente dell’Ucraina, Volodimir Zelensky , in viaggio segreto a Kiev , per discutere del futuro della guerra .

Come pubblicato dal quotidiano ‘The Washington Post’, Burns si sarebbe recato nella capitale ucraina alla fine della scorsa settimana per informare Zelenski sui piani militari della Russia nelle prossime settimane e mesi.

Il direttore Burns si è recato a Kiev, dove ha incontrato le sue controparti nei servizi segreti ucraini, nonché il presidente Zelensky, e ha rafforzato il nostro continuo sostegno all’Ucraina nella sua difesa contro l’aggressione russa”, ha detto un funzionario americano, secondo EP.

Il capo della CIA ha sottolineato l’urgenza del momento sul campo di battaglia e ha riconosciuto che, a un certo punto, sarà più difficile ottenere aiuto, come indicato dalle fonti consultate dal suddetto quotidiano.

Aiuti Usa almeno fino all’estate

Da parte sua, la squadra di Zelensky avrebbe lasciato la riunione con l’impressione che il sostegno dell’amministrazione Biden “rimanga forte”, stimando che gli ultimi fondi approvati dal Congresso Usa potrebbero durare fino all’estate.

Allo stesso modo, Kiev ha espresso la sua preoccupazione per la durata del sostegno degli alleati, in particolare degli Stati Uniti, quasi undici mesi dopo l’inizio dell’invasione, iniziata il 24 febbraio 2022, su mandato del presidente russo, Vladimir Putin.

Il governo di Zelensky ha segnalato di essere meno sicuro delle prospettive che i legislatori statunitensi approvino un altro pacchetto di aiuti supplementari multimiliardario.

La visita di Burns è arrivata in un momento di escalation della guerra ucraina , con intense battaglie nell’est del Paese, nella città di Bakhmut, dove si registrano pesanti perdite da entrambe le parti.

 

 

 

 

- Advertisement -spot_img

More articles

Rispondi

- Advertisement -spot_img

Latest article

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: