fbpx
2.6 C
Rome
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Bonifici dalla Ong fondata dalla Bonino alla figlia di Panzieri

come riporta Repubblica, la vicenda incuriosisce gli investigatori belgi che stanno indagando sullo scandalo delle tangenti dal Qatar a diversi politici europei legati al mondo delle Ong. “

Must read

L’Ong «No Peace Without Justice» è finita nell’inchiesta sul presunto tentativo da parte del Qatar di corrompere alcune autorità europee.

Dopo i primi accertamenti della squadra guidata dal giudice Michel Claise, le indagini hanno messo in evidenza una serie di bonifici sul conto della figlia Silvia che hanno attirato l’attenzione di chi indaga.

Silvia Panzeri, figlia di Antonio Panzeri, l’europarlamentare al centro dello scandalo Qatargate, riceveva bonifici mensili da due Ong:

l’italiana “Non c’è pace senza giustizia”, ong fondata da Emma Bonino e l’americana Human Rights Foundation, una delle associazioni più ascoltate sul fronte dei diritti umani.

Analizzando le movimentazioni degli ultimi due anni sul conto di Silvia Panzeri, si trovano versamenti da qualche migliaia di euro, a cadenza mensile, proprio da No Peace Without Justice e Human Rights Foundation.

Collettore tangenti ?

La sua vicenda la dice lunga sulla deriva che ha preso la politica della Sinistra europea da una ventina d’anni a questa parte.

Questa vicenda è una mazzata certamente in faccia alla sinistra, ma anche un colpo  alle Ong, già nel mirino degli investigatori per i “salvataggi in mare” e per la loro attività a favore dell’accoglienza di profughi e migranti.

Il sospetto che le Ong possano essere state e possano essere un “tramite” per far transitare soldi sporchi e mazzette è devastante.

L’accusa ipotizzata dalla Procura di Bruxelles è dunque quella di avere messo in piedi una lunga attività di lobbying, segreta,  finalizzata a ripulire, e rendere spendibile l’immagine di un Paese, in questo caso il Qatar, che tra l’altro ha ospitato i mondiali di calcio, e il Marocco in modo da favorire decisioni, atti, in seno al Parlamento europeo, a vantaggio di queste nazioni, in cambio di denaro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Advertisement -spot_img

More articles

Rispondi

- Advertisement -spot_img

Latest article

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: