Gli Stati Uniti a medio termine eliminano Trump

0
15
PALM BEACH, FLORIDA - NOVEMBER 08: Former U.S. President Donald Trump stands with former first lady Melania Trump as he speaks to the media after voting at a polling station setup in the Morton and Barbara Mandel Recreation Center on November 08, 2022 in Palm Beach, Florida. After months of candidates campaigning, Americans are voting in the midterm elections to decide close races across the nation. Joe Raedle/Getty Images/AFP

ELEZIONI LEGISLATIVE STATUNITENSI

Il Partito Repubblicano si è svegliato il giorno della sbornia elettorale senza aver celebrato la vittoria prevista dai sondaggi.

 Con l’inflazione che supera l’8% e gli avvertimenti persistenti di una recessione imminente, il presidente Joe Biden ha pubblicato uno dei migliori risultati delle elezioni suppletive del primo mandato nella memoria recente, così stretto che all’alba di mercoledì non si sa ancora chi lo farà controllare il Campidoglio per i prossimi due anni.

I media conservatori e gli analisti hanno già iniziato a sottolineare l’ovvio mercoledì mattina: Donald Trump è diventato tossico alle urne e il partito deve guardare a Ron DeSantis, il nuovo governatore della Florida che lì ha ottenuto una vittoria schiacciante.

“The Washington Examiner”, un quotidiano conservatore della capitale, ha proclamato questo mercoledì: “Eleggere Trump e non DeSantis entro il 2024 è un suicidio politico”.

De Santis Euphoria

Tale era l’euforia di DeSantis e della sua famiglia che la notte delle elezioni, nel suo discorso di vittoria, i partecipanti gridarono al nuovo governatore: “Ancora due anni!”

 È stato rieletto per quattro, ma resta inteso che nel 2024 vogliono che si candidi alle elezioni presidenziali.

Trump ha visto più di pochi candidati scelti o appoggiati personalmente da lui perdere clamorosamente.

Il più notevole: il candidato senatore Mehmet Oz ha perso contro John Fetterman in Pennsylvania.

 Ciò significa che grazie alla sconfitta del candidato scelto da Trump, medico milionario televisivo che non risiedeva nemmeno nello Stato, ha permesso ai Democratici di conquistare un seggio in più al Senato, che in teoria potrebbe fargli mantenere la maggioranza lì.

Rispondi