Turismo: 12 milioni di italiani in vacanza per il ponte di Ognissanti

0
5

Federalberghi, atteso un giro d’affari per 3,45 miliardi (+9,2%)

Nonostante l’inflazione, a mettersi in viaggio per il ponte di Ognissanti saranno circa 11 milioni e 800mila italiani, ovvero quasi il 20% della popolazione, con un conseguente giro di affari di 3,45 miliardi, pari a un aumento del 9,2% rispetto alla stessa festività del 2021.

È quanto emerge da un’indagine di Federalberghi, che precisa che Il 95,9% dei vacanzieri italiani (contro il 90,5% dello scorso anno) resterà nel Belpaese, mentre solo il 4,1% andrà all’estero.

Il 71,5% di chi resterà in Italia, rimarrà nella stessa regione di residenza.

La spesa media, comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti, si attesterà sui 389 euro a persona. La casa di parenti e amici sarà la scelta privilegiata per il 28,6% dei vacanzieri.

A seguire l’albergo, residence e villaggi (25,8%), i bed and breakfast (15,4%) e la casa di proprietà (15,2%).

Fonte federalberghi

 

Rispondi