CAMPIDOGLIO BOCCIA META’ RICHIESTE BONUS AFFITTO E PREMIA OCCUPAZIONI ABUSIVE”

0
7

La Lega chiede chiarimenti e presenta mozione urgente

“Il duo Raggi-Gualtieri continua a fare danni. I romani attendono ancora il contributo del bonus affitto 2019, a graduatorie pubblicate ecco i numeri: su 13mila domande quasi il 50% sono state già escluse perché insanabili; 6140 sono sanabili, ma il procedimento, già in grave ritardo, dunque deve essere integrato.

A conti fatti per ora gli aventi diritto sono solo 415, cioè poco più del 3%.

Il Campidoglio si comporta come un tragico giullare della legalità: esclude cittadini che chiedono il previsto aiuto per continuare a pagare il canone, motivando l’esclusione con la dicitura “ricevute di affitto non conformi” e altre lacunose frasi su cui chiediamo un chiarimento all’assessore Zevi.

La Lega ha depositato una mozione su questa vicenda: per evitare questa ennesima e drammatica beffa ai danni di migliaia di cittadini incolpevoli aspettiamo una soluzione anche per comprendere dove andranno a finire quei fondi già stanziati nel 2019 per il bonus affitti.

Le famiglie già in difficoltà sono nelle grinfie di una burocrazia così ottusa da non riuscire nemmeno a far capire come regolarizzare subito le pratiche che possono essere sanate.

Il sindaco Gualtieri si muova, pensi qualche volta anche ai romani mentre la città è costretta a vedere lo scempio a firma Pd dell’ Ex – Direzione Magazzini del Commissariato in via Ostiense.

Proprietà regalata agli occupanti abusivi umiliando ancora una volta gli onesti e chi attende da anni in graduatoria una casa popolare o un piccolo aiuto per l’affitto”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega in Campidoglio Fabrizio Santori.

Rispondi