IGNAZIO LA RUSSA PRESIDENTE

    0
    17

    Il nuovo presidente del Senato ha una lunga carriera istituzionale e un passato da ministro litigioso.

    Ignazio Benito La Russa è di origini catanesi, nacque 75 anni fa a Paternò.

    Ignazio e suo fratello più piccolo Romano seguirono il padre e iniziarono una militanza nel Fronte della Gioventù, la sezione giovanile dell’MSI.

    Dopo aver studiato in Svizzera e poi a Pavia, Ignazio La Russa cominciò a praticare la professione di avvocato e a impegnarsi politicamente.

    All’inizio degli anni Settanta divenne responsabile del Fronte della Gioventù.

    in quel periodo fece anche una comparsa nel film Sbatti il mostro in prima pagina, di Marco Bellocchio, in una scena che riprendeva un comizio durante una vera manifestazione a Milano, a cui parteciparono missini, monarchici, liberali ma anche democristiani.

    E’ stato eletto con 116 voti (su una maggioranza di 104).

    Sessantacinque invece le schede bianche mentre due voti sono andati a Liliana Segre, che ha presieduto l’Aula, e altrettanti a Calderoli.

    È il primo esponente di Fdi a ricoprire una carica istituzionale di tale rilievo e il secondo esponente del fu Movimento Sociale,  divenuto poi Alleanza Nazionale, dopo Gianfranco Fini che fu presidente della Camera tra il 2008 e il 2013

    Alle critiche arrivate e alle accuse di fascismo ha risposto che «oggi in Fratelli d’Italia non c’è spazio per i nostalgici».

     

     

    Rispondi