Eliminato Ayman al Zawahiri, il numero Uno di Al Queda

DE FICCHY GIOVANNI

L’uomo ucciso sabato a Kabul da un drone mentre era sul terrazzo nella sua casa.

 Era uno dei 22 terroristi più ricercati dagli Stati Uniti nel mondo con una taglia da 25 milioni di dollari sulla testa.

Aveva 71 anni, aveva assunto il comando dell’organizzazione terroristica alla morte di Bin Laden.

L’attacco statunitense è stato un missile aria-terra Hellfire lanciato da un drone, o aereo senza pilota, che è esploso alle 06:16 la mattina del 31 luglio a Kabul. 

Il ” Medico” capo dell’organizzazione terrorista Al queda, uno degli ideatori dell’11 Settembre e viveva a Kabul da diversi anni è stato così eliminato.

” La giustizia è stata servita e abbiamo sconfitto questo leader terrorista”, ha affermato il presidente Biden.

 “Non importa quanto tempo ci vorrà, non importa dove si nasconda, se qualcuno è una minaccia per il nostro popolo, gli Stati Uniti lo troveranno e lo toglieranno di mezzo “,

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden , ha così annunciato questo lunedì, 1 agosto, la morte lo scorso fine settimana in Afghanistan del leader di Al Qaeda, Ayman al Zawahiri , considerato uno degli ideologi degli attentati in mezzo mondo contro obbiettivi statunitensi il più famoso quello dell’11 settembre e anche dalla grande ondata di violenti attentati contro le nazioni occidentali, che hanno scosso anche Londra e Madrid negli anni 2000.

Rispondi