Demonizzare l’avversario

De Ficchy Giovanni

capuano e salvini
Capuano e Salvini

Prosegue a pieno ritmo da parte dei media nostrani il tentativo di criminalizzazione del centrodestra, stamane il giornale di Giannini, con un articolo di Jacopo Iacoboni intitolato ” Ombre russe dietro la crisi; così gli uomini di Vladimir Putin s’interessano alla possibile caduta del Governo Draghi”

Il giornalista cita presunti legami, tra Antonio Capuano ex Forza Italia, ed attualmente consulente di Salvini, e il funzionario dell’ambasciata russa in Italia, Igor Kostyukov.

La fonte sarebbe un documento riservato della Nostra Intelligence, dove sarebbero contenuti i colloqui segreti delle parti.

Secondo il giornalista, si sarebbe discusso di far ritirare i ministri del Carroccio , e far cadere il Governo Draghi.

Il pezzo era ripreso subito dal Leader Pd Letta, che non perdeva l’occasione per battere la grancassa, ed accusare la Lega di aver fatto cadere il governo Draghi.

Il sottosegretario di Stato Franco Gabrielli, delegato alla Pubblica Sicurezza, interveniva smentendo la notizia apparsa sul quotidiano , e faceva presente che già in occasione dell’audizione al Copasir, questa ipotesi era priva di ogni fondamento.

Dall’inizio della campagna elettorale, i mezzi di informazione cercano di criminalizzare i leader del centrodestra , ritengo che tale strategia, contribuirà , in realtà ad aumentare la visibilità dei leader di cdx, ed aumentare ancora di più il vantaggio alle prossime elezioni

Rispondi