Terracina Costretta a prostituirsi

0
20

La vittima era costretta a prostituirsi e a consegnare tutti i soldi guadagnati , la 60 enne che la controllava, approfittando della sua fragilità psicologica, è stata arrestata

Si conclude l’incubo di una donna costretta a prostituirsi e ridotta in schiavità da una 60enne. I carabinieri l’hanno arrestato e posta ai domiciliari.

Una donna di 60 anni originaria di Terracina è stata arrestata con l’accusa del reato di sfruttamento della prostituzione , aggravato dalle minacce, dall’utilizzo dell’inganno e dallo stato di provocata minorazione della vittima.

 In particolare le ha promesso che sarebbe occupata personalmente e con esito positivo di una controversia all’affidamento del figlio.

Costretta a prostituirsi

Nello specifico le investigazioni hanno permesso di accertare come l’odierna arrestata, sfruttando la particolare vulnerabilità e fragilità della vittima, una donna di Sabaudia che doveva consegnare tutto l’importo guadagnato con l’attività del meretricio, al punto da ridursi a vivere in miserrime condizioni, e dalla quale era controllata quotidianamente, sia per aver contezza dell’effettiva attività della vittima, che del ricavo giornaliero. 

Rispondi