Israele Contro la Russia e l’Italia ?

0
18

Sergei Lavrov, ministro degli Esteri della Russia, è stato intervistato nel corso del programma Zona Bianca, su Rete 4.

Lavrov ha pronunciato parole di accusa nei confronti dell’Italia — «in prima fila contro la Russia: siamo rimasti sorpresi, non lo siamo più» — e dell’Occidente — che combatterebbe «sul campo» in Ucraina: una frase a supporto della quale Lavrov non ha portato prove.

« Anche Hitler aveva origini ebree»

Tel Aviv protesta formalmente con Mosca per le parole di ieri su Lavrov, secondo cui, riferendosi a Zelensky, gli ebrei sarebbero “i peggiori antisemiti”.

Richiamato l’ambasciatore russo.

Mettersi contro Israele non è una buona idea.

L’inciampo di Lavrov conferma che anche un ministro esperto come lui può cadere in errori tanto grossolani (e pericolosi per Mosca).

Sinora lo Stato ebraico era rimasto abbastanza equidistante tra le parti in guerra, sia perché Mosca è utile a Tel Aviv nel contrastare il terrorismo islamico in Siria, sia perché la Russia ospita una nutrita comunità ebraica.

La patetica intervista tenuta ieri su Mediaset ha minato le basi di questo equilibrio.

Se gli italiani filoputinisti pensavano di offrire un assist a Mosca, hanno invece ottenuto un clamoroso autogol.

Adesso ovviamente la Russia cercherà di correre ai ripari per disinnescare l’incomprensione, perché sa benissimo cosa sono in grado di fare le forze armate del piccolo Stato ebraico.

L’Italia anche è stata insultata da Lavrov

Dichiarazioni contro l’Italia

Perché hanno rubato a Mosca le sue riserve valutarie in dollari, ed euro, depositate presso le banche europee imponendo un congelamento nell’ambito delle sanzioni”.

“Dall’Italia dichiarazioni oltre le norme diplomatiche, alcune dichiarazioni di politici e media italiani sono andate oltre le buone norme diplomatiche e giornalistiche”.

“L’Italia- ha aggiunto – è in prima fila tra coloro che adottano e promuovono le sanzioni anti-russe: per noi è stata una sorpresa, eravamo abituati all’idea che l’Italia, grazie alla sua storia, sapesse distinguere il bianco dal nero”.

Dov’è la replica della Farnesina ?

De Ficchy Giovanni

Rispondi