Crollo del sostegno degli elettori di estrema sinistra a Biden

0
12

La rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez ha lanciato accuse e duri colpi alla leadership del presidente Biden

La cara rappresentante progressista Alexandria Ocasio-Cortez afferma che il presidente Biden sta rischiando il “crollo” del suo sostegno tra gli elettori progressisti e più giovani del partito, in una nuova intervista.

La deputata al secondo mandato di New York, che rappresenta il Queens e il Bronx a Washington, ha fatto le osservazioni durante un’intervista con il presentatore di New York 1 Errol Louis in cui ha discusso delle lotte politiche di Biden come potenziali elezioni di medio termine che spostano il potere in prossimità.

Dobbiamo riconoscere che non si tratta solo di una via di mezzo, banda sempre più ristretta di elettori indipendenti”, ha detto a Louis l’ autodefinito socialista democratico .

Ma si tratta davvero del crollo del sostegno tra i giovani, tra la base democratica, che si sentono come se avessero fatto gli straordinari per far eleggere questo presidente e non necessariamente si vedono”.

Ha rilasciato la dichiarazione come parte di uno scambio più lungo sul basso numero di sondaggi di Biden e su come crede che i Democratici potrebbero essere in grado di evitare un colpo alle elezioni del Congresso di novembre, che il partito che controlla la Casa Bianca in genere sopporta.

“È il potere e la capacità di Biden di cancellare il debito studentesco, e di nessun altro”, ha detto a Louis, riferendosi a una promessa fatta da Biden durante la campagna elettorale di togliere $ 10.000 dal debito di ogni studente universitario , un punto di discussione progressista che la Casa Bianca ha ancora per soddisfare.

De Ficchy Giovanni

Rispondi