La corrispondente di Insider Oksana Baulina muore sotto i bombardamenti a Kiev

Oksana Baulina

La corrispondente di Insider*, Oksana Baulina, è morta sotto i bombardamenti a Kiev durante un incarico editoriale

“Ha filmato la distruzione dopo il bombardamento <…> del distretto di Podolsky della capitale ed è stata colpita da nuovi razzi

Con lei è morto un altro civile, due persone che l’accompagnavano sono rimaste ferite e ricoverate in ospedale”, chiarisce la pubblicazione.

Gli editori di Insider esprimono le loro più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Oksana.

In qualità di corrispondente in Ucraina, Baulina è riuscita a fare diversi rapporti da Leopoli e Kiev.

Prima di entrare a far parte di The Insider, Baulina ha lavorato per il progetto multimediale Vot Tak e per la Fondazione Anti-Corruzione** (FBK**).

Dopo che la FBK è stata riconosciuta come organizzazione estremista, il giornalista ha lasciato la Russia.

Oksana Baulina aveva 42 anni.

De Ficchy Giovanni

Rispondi