L’importanza strategica dell’Ucraina

0
14
Carta della Ukraina

L’Ucraina ha un valore assoluto in termini economici in Europa , sia per le risorse naturali di cui è ricca, per essere un importante sbocco sul Mar Nero, e per trovarsi appunto ai confini della Ue e della Nato, in Europa .

Il valore assoluto in termini di risorse energetiche della Nazione Ucraina.

Nell’Unione Sovietica, l’Ucraina era prima di tutto la principale regione metallurgica.

Per quanto attiene le risorse naturali possiamo stilare una tabella esplicativa in maniera di far comprendere meglio e bene le vere motivazioni del conflitto.

L’Ucraina è

1° in Europa per comprovate riserve recuperabili di minerali di uranio;

2° posto in Europa e 10° posto nel mondo in termini di riserve di minerale di titanio;

2° posto al mondo in termini di riserve esplorate di minerali di manganese (2,3 miliardi di tonnellate, ovvero il 12% delle riserve mondiali);

2a più grande riserva di minerale di ferro al mondo (30 miliardi di tonnellate);

2° posto in Europa per riserve di minerale di mercurio;

3° posto in Europa (13° posto nel mondo) per riserve di shale gas (22 trilioni di metri cubi)

4° al mondo per valore totale delle risorse naturali;

7° posto al mondo per riserve di carbone (33,9 miliardi di tonnellate)

Su questa base, l’Ucraina ha sviluppato una produzione metallifera ad alta intensità: attrezzature per fabbriche e miniere, trasporti ferroviari, navi, attrezzature agricole, etc.

Già queste cifre rendono maggiormente comprensibile perchè Putin punti dritto a Kiev

L’Ucraina inoltre è un paese agricolo:

1° in Europa per superficie a seminativo;

3° posto al mondo per superficie di suolo nero (25% del volume mondiale);

1° posto al mondo nelle esportazioni di girasole e olio di girasole;

2° posto al mondo nella produzione di orzo e 4° posto nelle esportazioni di orzo;

3° produttore e 4° esportatore di mais al mondo;

4° produttore mondiale di patate;

5° produttore di segale al mondo;

5° posto al mondo per produzione di api (75.000 tonnellate);

8° posto nel mondo nelle esportazioni di grano;

9° posto al mondo nella produzione di uova di gallina;

16° posto nel mondo nelle esportazioni di formaggi.

L’Ucraina può soddisfare il fabbisogno alimentare di 600 milioni di persone.

Infine l‘Ucraina è un paese industrializzato:

1° in Europa nella produzione di ammoniaca;

2-е Il 4° sistema di gasdotti naturale più grande d’Europa al mondo (142,5 miliardi di metri cubi di capacità di flusso di gas nell’UE);

3° in Europa e 8° al mondo per capacità installata di centrali nucleari;

3° posto in Europa e 11° nel mondo per lunghezza della rete ferroviaria (21.700 km);

3° posto al mondo (dopo Stati Uniti e Francia) nella produzione di localizzatori e apparecchiature di localizzazione;

3° esportatore di ferro al mondo

4° esportatore mondiale di turbine per centrali nucleari;

4° produttore mondiale di lanciarazzi;

4° posto al mondo nelle esportazioni di argilla

4° posto al mondo nelle esportazioni di titanio

8° posto nel mondo nelle esportazioni di minerali e concentrati;

9° posto nel mondo nelle esportazioni di prodotti dell’industria della difesa;

10° produttore di acciaio al mondo (32,4 milioni di tonnellate)

Risorse minerarie

De Ficchy Giovanni

Rispondi