I Fact Checkers

Associazione Fact Checkers

Informazione, fake news e fact cheking

Premessa ;

Nell’epoca dei social network e dell’iperconnesione, l’opinione pubblica è sempre più influenzata da tutto ciò che passa in rete: vera, presunta tale, o completamente falsa, un’informazione viaggia a una velocità impensabile fino a pochi anni fa.

Tutti i maggiori Social hanno delegato a agenzie “indipendenti” il controllo e la verifica delle notizie e delle informazioni sui propri mezzi di informazione.

Una Verità prefabbricata;

In questo senso si verifica una vera e propria censura di tutte le informazioni, e di tutti i punti di vista che differiscono da una verità pre- ordinata e fabbricata a tavolino.

Qualora commettano errori, nel Censurare , potranno poi riconoscerlo in un secondo momento, quando oramai non servirà più.

Lo stato ha lasciato la funzione di controllo e correttezza delle informazioni in favore di queste Associazioni ” indipendenti” ben pagate per orientare l’informazione

Censura

Una Censura sistemica

Inutile farsi illusioni: i “Fact checker” sono agenzie e professionisti nominate dai poteri stessi, o da loro collusi, per dire che è “Buono” e chi è cattivo.

Si tratta di strumenti creati per far si che voi non pensiate con la vostra testa.

Molto spesso vengono bannati personalità indipendenti che , esprimono contenuti non in linea con il sentire prefabbricato , la censura viene applicata anche queste azioni;

  1. Pagando la stampa mainstream,  e sappiamo che la burocrazia ha pagato nel 2021 386 milioni alla stampa italiana;
  2. tagliando le risorse ai siti indipendenti, come fanno FB e Google con la pubblicità;

La Libertà è garantita solo quando questa è allineata con il potere.

Altrimenti vedrete il vostro media inserito in una lista di “cattivi”, “di non affidabili”

De Ficchy Giovanni

Rispondi