Il New York Times;  Il principe Andrea pagherà indennizzo

Nell’ambito del caso Epstein, raggiunto l’accordo un sospiro per la Regina Elisabetta

Il figlio della regina Elisabetta ha raggiunto un accordo extra-giudiziale con la sua accusatrice , in questo modo eviterà di trascinare nel fango tutta la famiglia Reale Britannica. 

E così giunta al termine una vicenda che ha costretto il principe Andrea a dire addio a incarichi ufficiali e gradi militari onorifici .

Ha perso tutto, la faccia e i gradi militari, la Casa reale Inglese gli ha tolto il titolo nobiliare, ma non subirà l’onta di un pubblico processo, la sua accusatrice Virginia Giuffrè , ha “accettato un accordo di principio”

Il figlio della Regina Elisabetta si è impegnato a pagare una somma riservata alla donna che l’accusa di abusi sessuali. 

Andrea si è impegnato inoltre a fare una «sostanziosa donazione» a supporto delle vittime di abusi sessuali.

L’ex Principe Andrea aveva sempre negato ogni accusa, sostenendo di non ricordare neppure di aver mai incontrato la sua presunta vittima.

La donna aveva denunciato il principe per stupro lo scorso agosto, sostenendo di essere stata violentata da lui oltre vent’anni fa, quando aveva solo 17 anni:

La somma che il principe Andrea sborserà nell’ambito del patteggiamento non è stata resa nota. 

Il Palazzo Reale , che non aveva mai commentato in precedenza le vicende del Duca di York , ha mantenuto un stretto riserbo ufficiale anche in queste ore.

E’ molto squallido assistere come il denaro possa aggiustare tutto…

De Ficchy Giovanni  

Web Reporter

Rispondi