AVV. RENATE HOLZEISEN: È UN CRIMINE CONTRO L’UMANITÀ – NESSUNO POTRA’ DIRE DI NON AVER SAPUTO

0
9

Diamo visibilità alle dichiarazioni del legale pubblicate sul sito http://www.nogeoingegneria.com riportando di seguito l’articolo apparso su detto media.

La sperimentazione illegale su tutta la popolazione di sostanze per le quali manca l’accertamento dell‘efficacia e della sicurezza e che hanno già provocato tantissimi morti e altri danni irreversibili, richiede un pronto intervento della magistratura e delle istituzioni internazionali, dato che l‘Italia continua a violare gravemente i Diritti Umani dei propri cittadini.”

Link alla documentazione: https://www.senato.it/3485

Certi di aver contribuito a fare un pò di chiarezza informativa su questi controversi argomenti

AVV.RENATE HOLZEISEN

Secondo l’avv. Renate Holzeisen la narrazione mainstream è in realtà errata. Il presunto via libera all’obbligo vaccinale dal primo febbraio sarebbe infatti vincolato soltanto ad una successiva decisione della seconda camera austriaca, il Bundesrat. Se il Parlamento, nei suoi due rami, imponesse infine l’obbligo, questo entrerebbe in vigore con le sue misure sanzionatorie solo dal 15 marzo.

Inoltre la Corte costituzionale sembra già pronta, in caso della definitiva approvazione, a bloccare il provvedimento. Il massimo organo legislativo austriaco ha infatti già provveduto ad inviare un catalogo di domande molto dettagliato che pongono già in dubbio la fondatezza di questo provvedimento.

Giovanni De Ficchy

Rispondi