Roma nasconde il cadavere della mamma nel baule

polizia scientifica

Nella cassapanca c’è la mamma”.

La scoperta nel corso di uno sfratto giudiziario, una rivelazione choc, i poliziotti si sono trovati davanti il cadavere della donna in avanzato stato di decomposizione, nascosto nel baule della loro abitazione al centro di Roma , nel quartiere Esquilino.

Il medico legale intervenuto nell’abitazione ha datato la morte dell’anziana 91enne ad almeno tre mesi fà, la salma della donna è stata messa disposizione dell’autorità giudiziaria sarà ora l’autopsia a chiarire le cause del decesso.

Il figlio di 51 anni con chiari problemi psichici al momento non risulta indagato.

Sequestrato l’appartamento.

De Ficchy Giovanni

Rispondi