Polverini condannata a 9 mesi

Il nail bar di Polverini “a spese dell’Ugl”, condannata l’ex presidente della Regione Lazio,

La deputata di Forza Italia usufruiva di una prepagata, con 2 mila euro di importo ogni mese.

La deputata di Forza Italia usufruiva di una prepagata, con 2 mila euro di importo ogni mese.
Condannata a nove mesi

Una condanna a 9 mesi di reclusione, in primo grado, con l’accusa di appropriazione indebita. 

Scontrini per pranzi e cene, spese da Max Mara e da Victoria Secret a New York ,

una carta prepagata che veniva ricaricata mensilmente da un conto del sindacato Ugl.

Apprendiamo dal Fatto Quotidiano, e riportiamo per dovere di cronaca, senza aggiungere altro, poiché si tratta di una condanna di primo grado, ed attendiamo l’esito del giudizio di Appello e successivamente quello in Cassazione se necessario, dato che siamo convinti che sia innocente fino al terzo grado , fino a condanna definitiva.

Resta solo un commento di tipo politico da fare; ha fatto già tanto male alla destra, cambiando spesso di casacca, come quando ha sostenuto il governo Conte, per poi rientrare di nuovo in Forza Italia.

Polverini alla camera

De Ficchy Giovanni

Rispondi