Divieto di Ingresso

Putin ha vietato a Rothschild e alla sua famiglia del cartello bancario del nuovo ordine mondiale di entrare nel territorio russo.

Putin


Recentemente, il presidente russo Vladimir Putin ha preso un’altra decisione per il suo paese. “In qualsiasi circostanza”, alla famiglia Rothschild è vietato entrare nel territorio russo.
Insieme ai loro piani per il Nuovo Ordine Mondiale, il divieto di Jacob Rothschild non è una sorpresa.
Dopo aver pagato il debito della Russia ai Rothschild, Putin non ha esitato a informare i consiglieri delle sue azioni: “li ha presi per la gola e li ha buttati fuori dalla porta posteriore della Russia”.
Durante l’incontro in questione, Putin era chiaramente insoddisfatto dell’agenda dell’élite segreta per prendere il controllo del paese.
Sembra che il suo atto di battere il tavolo con il pugno e la promessa di distruggere il Nuovo Ordine Mondiale dimostrino chiaramente l’integrità di Putin.
Secondo una fonte del Cremlino, il presidente russo sta infatti combattendo per il suo paese contro Rothschild. Vladimir Putin dichiara:
“Non possiedono il mondo e non hanno carta bianca per fare quello che vogliono. Se non li sfidiamo, ci saranno altri problemi. Non ci faremo intimidire da loro.
Secondo le fonti, le attività bancarie dei Rothschild hanno danneggiato l’economia russa. Così, continuare su questa strada porterebbe solo a più lotte tra la sua popolazione.
Fin dai suoi primi giorni da presidente, Vladimir Putin ha fatto della situazione sociale ed economica della Russia la sua massima priorità. Il suo arresto del dittatore Mikhail Khodorkovsky è stato solo l’inizio.
Inoltre, Khodorkovsky è noto per aver nominato Henry Kissinger, Arthur Hartman e persino Rothschild come direttori della Fondazione Open Russia.
Inoltre, irritato dalle azioni dei proprietari del retro, Putin li ha cacciati in pochi secondi. Essendo uno studente di storia con una grande passione per gli affari mondiali, Putin era in grado di capire queste organizzazioni e i loro schemi.
Per il presidente russo, l’obiettivo principale era quello di evitare conflitti tra i membri come i Rothschild.
I Rothschild stanno cercando di iniziare una nuova guerra mondiale e dovremmo prepararci alla terza guerra mondiale?
Nonostante i tentativi di Putin di porvi fine, il Nuovo Ordine Mondiale continua a diffondere i suoi rami, non solo in Russia ma in tutto il mondo.

Grazie a Vladimir Putin, la Russia è ora sicura.
Il dominio del mondo non è più un problema. Il divieto di Putin sui piani di Rothschild è riuscito a mettere fine alla loro influenza ed espansione sulla Russia.
Anche se sono una delle più grandi minacce al momento, Rothschild ora fugge spaventato dal presidente.

A differenza dell’immagine associata a lui, invece, i media non evidenziano il potere di Putin di lottare per ciò che è giusto.
In verità, Putin sta creando un mondo migliore. Sta cercando di andare contro il piano del Nuovo Ordine Mondiale di unificare e creare un mondo guidato da un solo governo.
Un chiaro esempio di questo sono le sue azioni in Siria. In quella situazione, ha difeso la sovranità di uno stato, e anche questo ha fatto crescere la sua reputazione di potente leader.
La gente comincia a prenderne atto. Più di questo,

il Nuovo Ordine Mondiale deve essere affrontato, qualunque cosa accada. Sapendo tutto questo, il mondo ha intenzione di sedersi e aspettare che persone come i Rothschild prendano il controllo del mondo?

Giovanni De Ficchy

web reporter

Rispondi