si aggiungono alla diffida alle Amministrazioni, anche CO.NA.L.PE, C.S.L.EIL COSAP svolge l’importante ruolo di “trampolino di lancio”, della diffida, e subito CO.NA.L.PE e C.S.L.E si uniscono e sostengono la linea della diffida. Segnali forti che arrivano nelle amministrazioni in maniera legale e civile contro quelle imposizioni vessatorie che umiliano la dignità dei cittadini. Tutto questo alla vigilia di un probabile ulteriore   inasprimento di norme ” volute solo dal Governo Italiano” pericolosamente privo di opposizione e alla vigilia dell’elezione del Presidente

http://www.ettorelembonews.it/comunicato-congiunto-cosap-conalpi-csle.html

Ettore Lembo

Rispondi