IL sergente d’armi della Texas House inizia a consegnare mandati di arresto a 52 democratici

0
3
Photo by Eric Yeich on Pexels.com

Il sergente della Texas House alle armi inizia a consegnare mandati di arresto a 52 democratici che sono fuggiti dallo stato per fermare il disegno di legge di voto del GOP.

Martedì scorso, la Texas House ha votato 80-12 per procedere con gli arresti dopo che la Corte Suprema del Texas ha annullato la sentenza di un giudice distrettuale che vietava loro di ordinare gli arresti dei Democratici.

I Democratici della Camera inizialmente sono fuggiti a Washington, DC, durante la prima sessione speciale di luglio per rompere il quorum e impedire l’approvazione della legislazione di voto sostenuta dal GOP, che secondo loro renderà più difficile il voto per le minoranze e le persone con disabilità.

I repubblicani della Camera sostengono che il disegno di legge renderà le elezioni più sicure ed efficienti in tutto lo stato.

I democratici sono stati in grado di impedire l’approvazione della legislazione durante la prima sessione speciale, ma il governatore Greg Abbott ha chiesto una seconda sessione, che è iniziata questo fine settimana.

Redatto Da: Giovanni De Ficchy Ed Eros Spada

Rispondi